C’è lo zampino dei figli di Chris Martin nel nuovo album dei Coldplay

Ecco come Apple e Moses hanno contribuito a "Music of the Spheres"

"Music of the Spheres" è una questione di famiglia!

Nei crediti del nuovo disco dei Coldplay ci sono infatti anche Apple e Moses, i figli del frontman Chris Martin.

Apple ha 17 anni e ha co-scritto il testo di "Let Somebody Go", il singolo in collaborazione con Selena Gomez.

Moses invece ha 15 anni e canta nel ritornello di "Humankind" insieme al famoso papà.

"I say I know I know I know - è la parte del brano in questione - We're only human/I know I know I know /How we're designed, yeah /I know I know I know /We're only human/But from another planet/ Still they call us Humankind".

Per sottolineare quanto siano speciali questi due ospiti di "Music of the Spheres", nei credits sull'album c'è un cuore disegnato di fianco ai loro nomi.

Apple e Moses sono nati dal matrimonio di Chris Martin con Gwyneth Paltrow, durato dal 2003 al 2014.

Attualmente l'artista 44enne sta frequentando Dakota Johnson e, la scorsa settimana, le ha dedicato il singolo "My Universe" prima di cantarlo dal vivo: "Questa [canzone] parla del mio universo. E lei è qui!" ha esclamato dal palco, indicando l'attrice che si trovava tra il pubblico.

ph: getty images