Daniel Radcliffe ha raccontato di essere ancora in contatto con Emma Watson e Rupert Grint

I tre protagonisti principali di "Harry Potter"

Sono passati nove anni da quando arrivò al cinema l'ultimo film di Harry Potter, "I Doni della Morte parte 2", e Daniel Radcliffe ha appena dato un aggiornamento sullo status della sua relazione con le co-star Emma Watson e Rupert Grint.

Chiacchierando con il Today Show, il 30enne che ha vestito i panni del maghetto ha rivelato che si sentono tutt'ora: "Assolutamente sì, siamo in contatto" ha risposto a domanda diretta.

"Non siamo più così vicini come eravamo una volta ma recentemente ho mandato un messaggio a Rupert per la sua bambina" ha aggiunto, riferendosi al fatto che l'attore che ha interpretato Ron Weasley è da poco diventato papà.

Come aveva già raccontato in una recente intervista, Daniel Radcliffe non si riesce a capacitare che lui e i colleghi di "Harry Potter" sono cresciuti: "Mi sembra pazzesco che siamo in quella fase in cui abbiamo bambini e sono sicuro che è una cosa che fa sentire vecchio anche il resto del mondo".

Ha concluso dicendo che è "genuinamente felice" per Rupert e che sarà "un fantastico papà".

A proposito di quanto vola il tempo, abbiamo indagato su com'erano e come sono oggi le star di "Harry Potter". Fai partire il video per scoprirlo:

ph: getty images