Halsey ha annunciato l’uscita della sua prima raccolta di poesie intitolata “I Would Leave Me If I Could”

Il libro arriverà a novembre

Halsey sta portando avanti diversi progetti oltre a quelli musicali, come gli studi in legge per diventare avvocato e la sua prima raccolta di poesie.

La cantante ha infatti annunciato l'uscita del suo libro di debutto intitolato "I Would Leave Me If I Could" (che in italiano suona tipo "Mi lascerei se potessi"), edito da Simon & Schuster e disponibile dal 10 novembre.

Come recita la nota stampa ufficiale, conterrà "poesie mai pubblicate prima riguardanti il desiderio, l'amore e le sfumature del disturbo bipolare".

La sinossi di "I Would Leave Me If I Could" recita:

"Portando lo stesso talento artistico trovato nei testi delle sue canzoni, le poesie di Halsey approfondiscono alti e bassi di relazioni condannate, legami familiari, sessualità e disturbi mentali. Più bombe a mano che confessioni, queste poesie autobiografiche esplorano e smantellano le nozioni convenzionali di cosa significhi essere una femminista in cerca di potere."

Wow, non vediamo l'ora di leggere il libro!

ph: getty images