Kanye West: ecco il suo primo spot pubblicitario da candidato presidente

Un lungo discorso sulla fede, alternato a immagini sentimentali

Mentre ai telegiornali senti parlare della sfida tra l'attuale presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump e l'ex vicepresidente Joe Biden alle elezioni del 3 novembre, c'è un altro candidato che punta ad entrare alla Casa Bianca ed è Kanye West.

Il rapper aveva annunciato la sua corsa alla presidenza USA lo scorso 4 luglio, riscuotendo subito l'appoggio del miliardario della Tesla Elon Musk.

via GIPHY

Nonostante fosse già allora in ritardo per avere un ragionevole tempo per riscuotere consensi e iscriversi alle liste, ha continuato a portare avanti il progetto e adesso ha pubblicato il primo spot pubblicitario da candidato presidente.

Negli Stati Uniti, molto più che in Italia (da noi c'è anche il silenzio elettorale nelle 24 ore prima del voto, mentre oltreoceano no), le pubblicità politiche invadono la tv nel periodo precedente all'apertura delle urne. Si tratta di spot molto lunghi e che puntano sull'emotività, con immagini e discorsi sentimentali.

Anche quello di Kanye West è sullo stesso stile: parla davanti a una bandiera americana in bianco e nero mentre si alternano immagini di persone che si affidano alla fede e che compiono azioni di tutti i giorni. La fede è infatti il tema principale del discorso del rapper: "Noi come popolo riaccenderemo l'impegno della nostra nazione per la fede - dice  - Rivolgendoci alla fede, saremo il tipo di nazione, il tipo di persone che Dio vuole che siamo".

Nel 2019, Kanye West aveva sancito la sua svolta religiosa lanciando il Sunday Service, ovvero una sorta di messa cantata.

Riguardo alla sua candidatura, ha spiegato la sua visione politica in un'intervista su Forbes: dal fatto che il suo partito si sarebbe chiamato "Birthday Party" (partito di compleanno) al volersi ispirare al film Black Panther e al Wakanda per modellare la sua amministrazione, fino al non supportare più Donald Trump.

ph: getty images