Hailey Bieber ricoverata per un coagulo al cervello: come sta ora?

La modella ha avuto dei sintomi simili all'ictus

Ore di paura e preoccupazione per Hailey Bieber, anche nota con il suo nome da nubile Hailey Baldwin. La modella e moglie di Justin Bieber è stata ricoverata in ospedale, dopo aver manifestato “sintomi da ictus”.

A raccontare quanto successo è stata la stessa Hailey, che per fortuna sembra essersi ripresa e ora sta bene, nelle sue Stories su Instagram.

La figlia minore dell'attore Stephen Baldwin, e nipote del più celebre Alec Baldwin, ha spiegato: “Giovedì mattina ero seduta a fare colazione con mio marito, quando ho iniziato ad avere dei sintomi simili all'ictus e sono stata portata in ospedale”.

Hailey Bieber ha quindi scritto: “Hanno scoperto che avevo subito un piccolissimo coagulo di sangue al cervello che ha causato una piccola mancanza di ossigeno, ma il mio corpo lo ha superato da solo e mi sono ripresa completamente in poche ore”.

La modella 25enne ci ha poi tenuto a rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute attuali: “Anche se questo è stato sicuramente uno dei momenti più spaventosi che abbia mai passato, ora sono a casa e sto bene, e sono molto grata a tutti i fantastici dottori ed infermieri che si sono presi cura di me!”.

Negli scorsi giorni Justin Bieber sembrava aver fatto un riferimento alle condizioni di sua moglie su Instagram, dove ha pubblicato uno scatto di loro due insieme, accompagnato dalla scritta: “Non riesco a tenermelo dentro”, con una serie di emoji, tra cui quella della preghiera. Contattato dalla CNN, l'entourage del cantante canadese ha però preferito non rilasciare alcun commento al riguardo.

La cosa importante è che la modella ora si sta lasciando questo brutto episodio alle spalle. Buona guarigione, Hailey!

ph: getty images