Taylor Swift conferma la teoria sulla canzone “Betty”: sì, è il nome della figlia di Blake e Ryan

I fan ci avevano visto lungo

Nella discografia di Taylor Swift fanno un'apparizione TUTTI i suoi famigerati ex fidanzati. Ma nella canzone "Betty", tratta dal nuovo album "Folklore", la cantautrice ha attinto da qualcosa di completamente diverso.

via GIPHY

Il testo di "Betty" intreccia la storia della protagonista della canzone, una ragazza di nome Betty appunto, con quella di altri due personaggi che si chiamano Inez e James.

Blake Lively e Ryan Reynolds hanno una figlia di cinque anni di nome James e una figlia di tre anni di nome Inez. La terza figlia è nata l'anno scorso, ma i genitori non hanno mai annunciato come si chiama.

Per questo motivo, in molti hanno pensato che "Betty" fosse il nome della figlia minore della coppia di attori e che Taylor l'avesse rivelato con l'uscita del nuovo album.

La teoria dei fan è stata confermata proprio da Tay, durante una recente intervista radiofonica:

"Ho chiamato tutti i personaggi di questa storia come le figlie dei miei amici."

Ecco qua!

Per dare più contesto: la pop star è molto amica di Blake e Ryan, tanto che la voce di James compare anche all'inizio di "Gorgeous", canzone dell'album "Reputation" di Taylor.

Non solo, Taylor è la madrina di James e Inez. A questo punto, ci viene da chiederci se sia anche la madrina di Betty.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift) in data:

La 30enne ha poi spiegato di aver scritto la canzone pensando a un adolescente che aveva appena perso l'amore della sua vita. Il nome James che è sia femminile che maschile regala quindi il racconto di una storia d'amore in cui tutti si possono riconoscere:

"Ho sempre amato il fatto che nella musica puoi scivolare in diverse identità e puoi cantare dalle prospettive di altre persone. Quindi è quello che ho fatto con questo", ha raccontato nell'intervista.

ph. getty images