Zendaya aveva paura di incontrare Timothée Chalamet per un motivo che non ti saresti aspettato

Colpa del dentista!

Zendaya ha ricordato la prima audizione fatta insieme a Timothée Chalamet per Dune, rivelando un inaspettato motivo per cui era "nervosa" di conoscerlo!

In un'intervista al The Late Show with Stephen Colbert, la star 25enne ha spiegato che il collega aveva già ottenuto il ruolo di principale di Paul Atreides, mentre lei era ancora in forse per interpretare Chani.

"Ero un po' nervosa. Lui aveva già avuto il lavoro - ha raccontato la star - Stavo entrando in una stanza dove sapevo che ci sarebbe stato Denis [Villeneuve, il regista] e dove sapevo che ci sarebbe stato Timothée. Ovviamente sono una fan dei lavori di entrambi e ammiro ciò che hanno fatto negli anni".

Timothée Chalamet compirà 26 anni a dicembre, Zendaya ha festeggiato 25 anni a settembre - getty images

Ma non è stato il pensiero di incontrare il regista e l'attore a renderla nervosa, piuttosto il dubbio di avere l'alito cattivo!

"Mi avevano appena tolto il dente del giudizio - ha spiegato Zendaya - Quindi avevo questa paura, me lo avevano tolto solo la settimana prima. Ci vuole un po' e non sapevo quanto mi si sarebbe gonfiata la faccia. Avevo paura di avere la bocca asciutta. Una delle cose che succede è che ti fa puzzare l'alito, giusto?".

"E quella era una delle mie paure più grandi: e se avessi un alito orribile mentre lo incontro? Ci sono queste scene intime tra Chani e Paul, lui mi ha appena incontrato e il mio alito è puzzolente. Ma non è successo!".

Proprio così: Zendaya ha ottenuto il ruolo di Chani e sul set di Dune è nata una bellissima amicizia proprio con Timothée Chalamet!

ph: getty images