Lapingra

Scelte sbagliate e di sogni che non si spengono mai

I Lapingra nascono a Roma nel 2007 (Paolo Testa e Angela Tomassone) come un duo alla ricerca di nuove sonorità musicali e utilizzando principalmente vecchie tastiere e strumenti giocattolo, ispirati dalla scena musicale electro pop folk americana e islandese.
Dopo i primi due dischi ("Salamastra" del 2011 e "The Spectaculis" del 2016) cominciano a lavorare con l'etichetta indipendente Bassa Fedeltà, spostando la matrice electro/folk/low-fi verso la grande tradizione del cantautorato italiano degli anni 70' e 80' (Paolo Conte, Lucio Dalla, Nada, De Gregori) e il sound americano e britannico di artisti come The Smiths, Blondie, Goldfrapp e gli italiani Matia Bazar. Nei loro testi la nostalgia per un passato zuccheroso e confortevole, l'ansia di un futuro che sembra non arrivare mai e la stasi di un presente fatto di amori mancati, di scelte sbagliate e di sogni che non si spengono mai.
Il nuovo disco, registrato e missato da Fabio Grande (Colombre, Maria Antonietta, Joe Victor), uscirà nel febbraio 2019.