Demi Lovato si confronta con la versione di sé di quando era piccola nel video di “OK Not To Be OK”

<3

Demi Lovato Marshmello hanno rilasciato la loro prima collaborazione intitolata "OK Not To Be OK", accompagnata da un video ufficiale diretto da Hannah Lux Davis (che ha già collaborato con Ariana Grande, Drake, Nicki Minaj).

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ok not to be ok w/ @ddlovato out now

Un post condiviso da marshmello (@marshmellomusic) in data:

La clip trasporta i due artisti negli anni '90, nelle rispettive camerette di quando erano piccoli: Marshmello è in un letto a castello con strumenti musicali e Demi si ritrova circondata da morbidi cuscini e poster. Lì i due artisti si confrontano con le versioni più giovani e insicure di se stessi, ricordando loro che tutto andrà bene.

Per la versione di Demi bambina hanno scelto un'attrice davvero identica a lei (o forse è merito di quale ritocco in post produzione), guarda tu stesso!

"OK Not To Be OK" è uscita nella Giornata mondiale per la prevenzione al suicidio. Non è un caso, dato che il brano parla dell'accettazione si sé e del fatto che è del tutto normale attraversare dei momenti no, l'importante è saperli riconoscere e chiedere un aiuto per superarli. A tal proposito Demi ha scritto un lungo post che ti invitiamo a leggere QUI.

ph: ufficio stampa