Vuoi la frangia come quella di Dakota Johnson? Come tagliarla secondo il suo parrucchiere

E come asciugarla per la piega perfetta

Ti sei mai chiest* come Dakota Johnson riesca ad avere dei capelli così belli? È davvero impossibile non innamorarsi di quella frangia perfetta e quelle onde spettinate ad arte.

Dietro al look iconico dell'attrice ci sono, ovviamente, le sapienti di mani di un famoso hairstylist di Los Angeles, si chiama Mark Townsend e lavora con la magia dello styling sui capelli di Dakota, da quando la star fu scelta per Cinquanta sfumature di grigio.

Trovando il perfetto equilibrio tra glamour da red carpet e un look con poca manutenzione per la vita reale, Townsend ha spiegato intervistato da Vogue, che lui e Dakota vogliono che i capelli siano "toccabili e mai esagerati, solo giovani e freschi" e crede che i capelli dovrebbero muoversi, piuttosto che essere rigidi e laccati in un punto.

Un po' di crespo va bene. "Non vogliamo mai che i suoi capelli assomiglino a quelli di una giornalista, dove tutto è a posto, non abbiamo paura di un piccolo volo qua e là", ha detto. "Se c'è una brezza, voglio che i capelli si muovano con essa!"

Ora, però, torniamo alla regina del look della 32enne, ovvero la frangia, anche detta la più bella frangia di sempre. L'hair stylist ha infatti condiviso con la rivista il modo esatto per tagliare la curtain bang proprio come quella di Dakota:  

Il vero segreto per una frangia perfetta è tagliare la frangia proprio al centro, alla base del naso. E per quanto riguarda la lunghezza, hai poco spazio, ma il punto magico è quando la frangia cade tra le sopracciglia e le ciglia. Dakota ha una classica frangia a tendina che si allunga ai lati: parte dalla base del naso fino alla parte superiore dello zigomo ai lati. In seguito uso sempre le forbici per sfoltire e tagliare la parte inferiore della frangia di mezzo centimetro".

getty images

Come asciugare e fare la piega alla curtain bang? Townsend ha spiegato puntualmente anche questo:

Devi iniziare con la frangia molto bagnata. Dakota ha un forte ciuffo, quindi tengo l'asciugacapelli direttamente sopra la sua frangia e la soffio verso il basso, usando solo le dita all'inizio e alzando un po' la radice. Se entri subito con una spazzola, rendi la frangia troppo piatta. La portiamo a circa il 90 percento di asciugatura e poi alla fine usiamo un spazzola tonda per lisciarla. Dopodiché, tengo la spazzola rotonda verticalmente (anziché orizzontalmente) e asciugo i lati lontano dal viso per farli scorrere. Questo li apre e crea l'effetto tenda".

ph. getty images