Miley Cyrus: un look ispirato alla copertina di “Help!” dei Beatles – ma molto più sexy

Una straordinaria performance per il Global Goal: Unite For Our Future

Dobbiamo prepararci perché la nuova era di Miley Cyrus è in pieno spirito rock-and-roll. Il suo stile è sempre più rock-chic, magliette di band come Nine Inch Nails e Metallica, jeans strappati e il suo nuovo taglio di capelli mullet alla Joan Jett. Per la sua ultima performance, la 27enne ha portato la sua passione a un nuovo livello, aggiungendo tutto il glamour di cui è però capace una pop star.

Questo fine settimana, la cantante si è esibita per il per il Global Goal: Unite For Our Future in collegamento dallo stadio vuoto di Rose Bowl a Pasadena, in California. Un evento musicale di beneficenza, che ha visto molte star della musica unirsi per per porre fine alle ingiustizie sociali e continuare a combattere contro COVID-19.

Miley ha deciso di cantare una potente cover del successo dei Beatles "Help!" e il suo look per il palcoscenico è ispirato proprio alla copertina originale dell'album dei Fab Four

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#OTD 1965, Help! (LP) was released in the UK in both mono and stereo versions. Which was the first one you listened to? http://gnikn.us/2aA2YWf

Un post condiviso da The Beatles (@thebeatles) in data:

Miley non ha indossato una camicia blu oversize come quelle di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, ma un'interpretazione molto più glamour. Un abito rivelatore di Alexandre Vauthier, luccicante di cristalli e molto drappeggiato, con manica asimmetrica e super spacco.

"Volevo che fosse vibrante e pieno di speranza come la melodia della canzone", ha raccontato Miley a Vogue. "Adoro come questo vestito sia così Glam Rock. Forse un po' più David Bowie che Beatles - con un cenno a Dolly Parton. Ho usato come ispirazione la copertina per il mio look."

Dolly Parton, che è la madrina di Miley, è sicuramente orgogliosa del glam finale.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

@mileycyrus @voguemagazine

Un post condiviso da Alexandre Vauthier Official (@alexandrevauthier) in data:

In una recente intervista con il Wall Street Journal, Miley ha raccontato di aver deciso di tagliare i capelli in un mullet moderno perché in procinto di pubblicare un nuovo album dalle sonorità rock e inaugurare una nuova era della sua carriera, ma il 2020 e il coronavirus avevano altri piani.

Speriamo che ci faccia ascoltare la sua nuova musica molto presto, cioè siamo troppo curiosi! Soprattutto non vediamo l'ora di vederla sul palco con il suo nuovo taglio da rockstar.

ph. getty images