The Batman: Zoë Kravitz racconta la sua Catwoman e perché nel film vedrai un sacco di gatti 

Una Catwoman gattara, non fa una piega

Il nuovo trailer di The Batman, uscito alla fine di dicembre, ha fatto impazzire i fan per la straordinaria chimica tra il protagonista Robert Pattinson e Zoë Kravitz nel ruolo di Selina Kyle/Catwoman.

Nell’ultimo numero di Empire Magazine sono presenti alcune dichiarazioni molto interessanti dell'attrice 33enne, che spiegano un dettaglio curioso che compare nel trailer, che però è messo inevitabilmente in secondo piano dal continuo e intenso gioco di sguardi tra Batman e Catwoman.

Di cosa stiamo parlando? La casa di Selina Kyle è piena zeppa di gatti, in quello che sembra essere l'appartamento della più grande gattara di tutti i tempi. Puoi vedere il momento al minuto 2:39 del trailer.

"C’è un momento fantastico in cui si vede che ha tantissimi gatti, e io volevo sottolinearne l’aspetto psicologico. Perché ha tutti questi gatti? Quando vedrete il film, capirete che è motivato alla sua indole", ha raccontato Zoë alla rivista.

"Spesso, quando un attore vuole una parte, accetta, sorride e dice sì a tutto", ha continuato l'attrice. "Io ho cercato di fare qualcosa di diverso, almeno per me, nel senso che prima ancora di avere la parte ho dato a Matt [Reeves] qualche suggerimento, in modo da dargli un’idea di cosa significasse lavorare con me".

Il kolossal basato sui personaggi DC Comics, scritto e diretto da Matt Reevesuscirà nei cinema il 4 marzo 2022, in Italia sarà disponibile dal 3 marzo.

Oltre a Robert Pattison e Zoë Kravitz, nel cast figurano anche Colin Farrell (Pinguino), Andy Serkins (Alfred), Jeffrey Wright (FGordon), Paul Dano (Enigmista), Peter Sarsgaard e John Torturro (Falcone).

ph. getty images