House of Gucci, Lady Gaga: “ho parlato con l’accento di Patrizia Reggiani per 9 mesi di fila”

Immedesimazione totale

Lady Gaga è protagonista della cover del numero di novembre di Vogue Italia e del numero di dicembre di British Voguenell'intervista di copertina racconta come si è trasformata in Patrizia Reggiani, rivelando di aver sofferto "qualche difficoltà psicologica" alla fine delle riprese di House of Gucci.

"Ho fatto del mio meglio per interpretare la verità" racconta la 35enne vincitrice di Oscar e Grammy del film di Ridley Scott girato in Italia, in cui interpreta Lady Gucci, in carcere per 17 anni condannata per essere stata la mandante dell'omicidio dell'ex marito Maurizio Gucci, assassinato nel 1995.

Lady Gaga lascia commossa l'albergo di Roma alla fine delle riprese - getty images

Sull'interpretazione di Patrizia Reggiani in House of Gucci:

Sono passati tre anni da quando ho iniziato a lavorarci e sarò pienamente onesta e trasparente: ho vissuto come lei (Reggiani) per un anno e mezzo. E ho parlato con un accento per nove mesi di fila. Fuori dal set, non ho mai staccato. Sono rimasta con lei. Era quasi impossibile per me parlare con l'accento da bionda. Ho dovuto tingermi all'istante i capelli e ho iniziato a vivere in un modo in cui tutto ciò che guardavo, tutto ciò che toccavo, iniziavo a notare dove e quando potevo vedere i soldi. ”

Sulla perdita del contatto con la realtà:

“Ho avuto qualche difficoltà psicologica a un certo punto verso la fine delle riprese. O ero nella mia stanza d'albergo, vivendo e parlando come Reggiani, oppure ero sul set, vivendo e parlando come lei. Ricordo che un giorno uscii in Italia con un cappello per fare una passeggiata. Non facevo una passeggiata da circa due mesi e sono andata nel panico. Pensavo di essere sul set di un film".

Su come sarà visto il film in Italia:

È stata l'esperienza di una vita fare questo film perché ogni minuto di ogni giorno pensavo ai miei antenati in Italia e a cosa dovevano fare per farmi avere una vita migliore. Volevo solo renderli orgogliosi, motivo per cui ho deciso di fare la performance su una donna vera e non sull'idea di una donna cattiva".

House of Gucci, progetto su cui Ridley Scott lavorava da anni , uscirà nelle sale italiane il 16 dicembre.

Come è noto il film racconta la storia della vedova nera Patrizia Reggiani, la moglie di Maurizio Gucci, interpretato da Adam Driver, accusata di aver commissionato l'omicidio del marito a Milano nel 1995, scontando poi una pena di 17 anni nel carcere di San Vittore.

Accanto ad Adam Driver e Lady Gaga, un super cast in cui figurano Al Pacino, Jared LetoJeremy IronsJack Huston e Salma Hayek. Nella piccola parte di Sophia Loren c’è Madalina Ghenea, che compare anche nel trailer.

Il film è stato a girato in Italia, principalmente tra Roma, Milano, il lago di Como e Gressoney. Il copione, ispirato al libro di Sarah Gay Forden, è firmato da Becky Johnston e Roberto Bentivegna. 

ph. getty images