“Top Gun: Maverick”, Giorgio Chiellini è il testimonial del nuovo film con Tom Cruise

Il calciatore racconta una nuova sfida in alta quota

Cosa riserverà il futuro a Giorgio Chiellini? In attesa di scoprire quale sarà la sua prossima sfida, dopo il toccante addio alla Juventus il grande difensore è intanto il nuovo testimonial di uno dei film più attesi dell'anno: Top Gun: Maverick, il sequel del cult anni '80 Top Gun, che vede tornare Tom Cruise nei mitici panni del pilota Maverick.

Giorgio Chiellini non resta con i piedi per terra, ma racconta una nuova avventura in alta quota, perché è lui il simbolo perfetto del Best of the Best a cui solo i più coraggiosi piloti della Top Gun possono aspirare.

Salutando i suoi tifosi e la Juventus al termine della sua ultima partita in bianconero all’Allianz Stadium, il campione d’Europa ha rivelato: “Il viaggio non finisce qui. Non so ancora che cosa mi aspetti dopo, ma saranno un altro tempo e un'altra storia”.

E così Chiellini racconta in un video esclusivo il valore insostituibile della costanza nell’affrontare sfide insormontabili. Lui e Maverick parlano alle nuove generazioni, entrambi convinti che alla base del desiderio di farcela ci sia la caparbietà, non importa se sei calciatore o allenatore, pilota o istruttore: “Non pensare, fallo!”.

Top Gun: Maverick ti aspetta nelle sale italiane da mercoledì 25 maggio. Nella nuova pellicola il Tenente Pete “Maverick” Mitchell, nuovamente interpretato da Tom Cruise, dopo più di trent'anni di servizio è ancora nell’unico posto in cui vorrebbe essere e viene chiamato ad addestrare una squadra speciale di allievi dell'accademia Top Gun per una missione segreta.

Alle prese con un futuro incerto e con i fantasmi del suo passato, Maverick dovrà affrontare le sue paure più profonde per portare a termine una missione difficilissima. Per scoprire se ce la farà, l’appuntamento è nei cinema.

ph: ufficio stampa